La nostra Storia

Il 13 Aprile 1967 a Sansepolcro nella Sala del Consiglio Comunale, davanti al Notaio Avv BARTOLOMEI, al Dr. DROANDI ALBERTO quale Segretario dell ‘Ente Provinciale del Turismo, al Sig. GORETTI OTTORINO quale Sindaco di Sansepolcro, un gruppo di cittadini si riunisce per costituire l’ASSOCIAZIONE PRO-SANSEPOLCRO.

Al termine della seduta vengono eletti rispettivamente : Presidente il dr. GIOVAGNOLI LUIGI, Vice Presidente L’Architetto CECCONI GIOVANNI, Segretario il Prof. POLCRI FRANCO.

Gli scopi principali che la Pro Loco si proponeva erano:

  1. riunire intorno a se tutti coloro che hanno interesse allo sviluppo della città;
  2. contribuire ad organizzare turisticamente la città, attraverso il miglioramento edilizio e stradale, attraverso l’abbellimento di piazze e giardini, l’apposizione di cartelli indicatori;
  3. tutelare e valorizzare le bellezze naturali, artistiche, monumentali della zona:
  4. promuovere e facilitare il movimento turistico;
  5. promuovere il miglioramento dell’attrezzatura alberghiera;
  6. promuovere festeggiamenti, gare, fiere, convegni, gite turistiche ed escursioni

L’Associazione di fatto non risultò operativa fino a che il 5 Aprile 1986 lo Statuto fu riadattato e con l’Arch, CECCONI GIOVANNI quale Presidente della Assemblea furono approvate alcune modifiche allo Statuto che essenzialmente, mantenendo di fatto gli stessi scopi sociali modificarono, la denominazione in

ASSOCIAZIONE “VIVERE A BORGO SANSEPOLCRO” PRO LOCO.

Infine viene redatto un altro Statuto, quello vigente, in data 13 Giugno 1992 che apporta alcune modifiche al precedente.

I mandati sono triennali, il prossimo scade nel 2019 e il Direttivo in carica risulta così costituito:

-          Presidente -                      ALBERTI LIBERO

-          Vice Presidente               PASQUETTI IVO

-          Segretaria                         BRIZZI ROSALBA

-          Tesoriere                          GIOVAGNINI PIERO

-          Consiglieri                       FONI EDOARDO, ANDREINI LUIGI, GIAVELLI GIOVANNI, MATTEI ENZO, ROSSI ROBERTO.

 

Per Statuto fanno parte del Consiglio Direttivo anche il Sindaco o suo delegato, il Presidente dell’Unione dei Comuni o suo delegato.

-          Sindaci Revisori                               LUCIOLI MARCELLO, MANFREDI MARCO, NOFRI MARIO